La morte di Dido Sacchettoni

Roma, 10 luglio 2018 - E’ morto Dido Sacchettoni,  già inviato speciale del Messaggero, cronista straordinario e scrittore ricco di calore e di inventiva. Da un suo libro, “Le notti di Arancia meccanica”, venne tratto il film “L’odore della notte”. Per il romanzo “Non ti alzerai dalla neve” venne insignito, nel 2002, del Premio Napoli. Fra gli altri suoi libri “Nero Giubileo” e “Le ceneri di Ovidio”. Dido, inquilino INPGI di via Trionfale a Roma, era un fedelissimo socio del Siai. Alla moglie Cristina, alla figlia Ilaria e ad Alessandro il pensiero più affettuoso del Direttivo del nostro sindacato.

 

Scrivi un commento


Nome*

E-mail (non verrà pubblicata)*

Sito Web

Il tuo commento*

Invia commento

Web Design & Hosting: Cartabianca