Rinvio dei termini anche per Monza e Sesto San Giovanni

18 luglio 2017 – Dopo il caso di via Valpolicella, a Roma, un rinvio dei termini entro i quali aderire alla proposta di acquisto dell’alloggio, è stato concordato anche per Monza e Sesto San Giovanni. Stavolta non fino al 15 settembre, ma al 30. La decisione è maturata al termine di un incontro svoltosi stamattina presso la sede SGR-Investire di Largo Donegani a Milano, tra i rappresentanti di SIAI-Sunia e Comitati Inquilini dei due stabili ​della seconda tranche di Sesto San Giovanni e Monza da una parte, e i dirigenti della SGR Investire, Carlo Palmeri e Gabriele Polito, dall’altra.

Il rinvio è stato ottenuto data la particolare condizione di vetustà degli stabili e la necessità di verificare con grande attenzione i lavori di riqualificazione previsti, che sono elemento fondamentale in un’eventuale scelta. Le parti si sono date dunque appuntamento ai primi dello stesso mese di settembre per operare di comune accordo una verifica sulle opere al momento previste a carico di SGR, all’eventuale fine di modificarle o eventualmente integrarle. Nel corso dell’incontro sono state ribadite e chiarite tutte le modalità di scontistica e quelle relative alle tutele per chi non compra, ottenute dal Siai e dal Sunia in sede nazionale alcuni mesi fa.

Mail priva di virus. www.avast.com

Scrivi un commento


Nome*

E-mail (non verrà pubblicata)*

Sito Web

Il tuo commento*

Invia commento

Web Design & Hosting: Cartabianca