Ecco la seconda tranche. Le lettere agli inquilini entro aprile

4 aprile 2017 – Tredici stabili a Roma, altri sette nel resto del paese. Il Comitato consultivo del Fondo Inpgi ha dato via libera lunedì alla seconda tranche di vendite del patrimonio immobiliare, accogliendo le indicazioni della società di gestione InvestiRe. Lo comunica oggi l’Istituto di previdenza dei giornalisti, precisando che le lettere con cui verranno offerte in acquisto agli inquilini le unità immobiliari dei fabbricati di cui forniamo qui sotto la lista, verranno consegnate entro la fine di aprile. Agli inquilini verrà accordato uno sconto del 25 per cento sui valori di stima fissati da Inpgi-Investire, “che non sarà superiore alla media dei valori medi dell’Omi e di Scenari Immobiliari”, come già deciso (unilateralmente, senza il consenso dei sindacati) da Investire per la prima tranche. Le case non locate non verranno messe in vendita prima della risposta di adesione degli inquilini e infine “gli inquilini potranno beneficiare di particolari condizioni di accesso ai mutui”. I prezzi medi di vendita, stabile per stabile, non sono stati ancora resi noti. Ma ecco l’elenco degli immobili.

Roma Via Valpolicella n. 12-16
Roma Via Salaria n. 1388
Roma Via Braccianese n. 52
Roma Via Cassia 1190
Roma Vicolo Santa Margherita n. 14-17-20
Roma Via Alessandro Vessella n. 26
Roma Via Courmayeur n. 79
Roma Via Misurina n. 69
Roma Via Misurina n. 56
Roma Via R. Scintu n. 78
Roma Via Galbiate n. 26
Roma Via della Stelletta n. 23
Roma Piazza Campo Marzio n. 3
Sesto San Giovanni (MI) Via Volta n. 37/39
MonzaVia Ticino n. 22
Bologna Via L. Ghiberti n. 11-13-15
San Lazzaro di Savena (BO) Via L. Donini n. 17-71
Cagliari Piazza Salento n. 8-9
Bari Via P. Nenni n. 11-13
Taranto Via Lago di Molveno n. 7

Scrivi un commento


Nome*

E-mail (non verrà pubblicata)*

Sito Web

Il tuo commento*

Invia commento

Web Design & Hosting: Cartabianca